venerdì 3 giugno 2016

Tagliatelle con Pesto di Piselli Crudi e Crema di Baccelli / Fresh Pasta with Raw Pea Pesto and pureed Pods

tagliatelle con pesto di piselli crudi/ pasta with raw pea pesto

tagliatelle con pesto di piselli crudi/ pasta with raw pea pesto


Tutto è cominciato con una visita alla nonna, qualche settimana fa.
Nella sua cucina in stile anni 50, che, tra l'altro, ha un modernissimo fascino vintage...è incredibile come le mode si ripropongano nel tempo!
Insomma, lei era lì, seduta al tavolo rotondo (di quelli carinissimi, con le gambe laccate nere, sottili in basso e più ampie in alto) con un enorme cesto di vimini pieno di Piselli freschi. E con freschi intendiamo appena raccolti nell'orto.
E' sempre uno spettacolo vedere le primizie di stagione a casa dei nonni. Hanno un altro colore, un altro odore, un altro sapore.
Mentre sgusciavamo i Piselli, parlando di cibo e di ricette (sì, è un vizio famiglia!), lei fa: "Assaggiate! Sentite quanto sono dolci appena raccolti!".
Piselli crudi?! Incredibile ma vero. Sono proprio buoni, dolcissimi. Per noi sono stati una novità assoluta...siamo le sole??
Abbiamo quindi pensato ad una ricetta che esaltasse questi meravigliosi frutti così, al naturale. Un Pesto di Piselli. Col basilico, ovviamente, e semi di zucca, che aggiungono una deliziosa nota tostata.
E i Baccelli vuoti, vanno sprecati? Certo che no: ne abbiamo ricavato una purea, delicata e profumatissima, che ha reso la Pasta meravigliosamente cremosa.
Ah, giusto, la Pasta. Tagliatelle fatte a mano, acqua e farina di semola e khorasan (noto anche come kamut).
Vabbè, lo sappiamo, ci piace complicarci la vita. Mettiamola così: per quanto sia buona la Pasta fatta in casa, siamo sicure che questo piatto sarebbe ottimo anche con una Pasta comprata di qualità.
Si può chiudere un occhio anche sulla politica anti-spreco dei Baccelli (ma, se avete tempo, provateli perché sono sorprendenti!).
Il Pesto di Piselli, però, lo dovete assaggiare! Dolce, croccante, rustico, delicato, fresco, colorato. Una ricetta primaverile, facile, veloce, vegana, salutare, crudista e piena di nutrienti.
Servono altri aggettivi per convincervi? :)

It all started with a visit to our grandma, a few weeks ago.
It happened in her kitchen, which, by the way, looks so modern and fascinating in its 50's vintage style...it is incredible how some trends are always so contemporary!
Anyway, she was sitting at the round table (a super cute one, with black varnish legs, super thin at the bottom and wider on top) and she was shelling fresh Pea-Pods from a huge wicker basket. By "fresh" we mean that she had just harvested them.
It is such a pleasure having the offspring of our grandparents' garden. It has amazing colours, smell and taste.
We were sitting with grandma, shelling and talking of food and recipes, when she said - "Try them! They taste so sweet!".
Wha...Raw Peas?! She was right. They were so good and sweet. Anyone else new at eating them raw?
We decided to make a raw Pea Pesto in order to bring out the natural flavour of this amazing ingredient. With basil, of course, and pumpkin seeds, which add an interesting nutty taste.
What about the empty Pods? Too precious to be wasted! Instead, we pureed them and poured onto Pasta, to make it creamier.
Speaking of Pasta, we made Fresh Tagliatelle with semolina and khorasan (aka kamut) flour, no eggs.
Okay, perhaps we like to make things the hard way! Let's say that this recipe will turn out just as well with a good quality store-bought Pasta. Maybe you do not feel like recycling the Pods - we highly recommend doing so, tough.
As reguards Pea Pesto...you must try it! Sweet, crunchy, rustic, delicate, fresh, colourful. A simple, quick, vegan, healty, raw, nutritious recipe.
Do you need more adjectives to be persuaded? :)



Ingredienti (per 2 porzioni / serves 2):
Per le Tagliatelle / For Fresh Pasta:
  • 75 g farina di grano khorasan / 75 g khorasan wheat flour
  • 75 g farina di semola rimacinata di grano duro (più altra per il piano da lavoro) / 75 g twice milled durum wheat Semolina flour (plus more for dusting)
  • 85 g acqua / 85 g water
  • 1 pizzico di sale / a pinch of salt
Per il Pesto di Piselli / For Pea Pesto:
  • 500 g Piselli Freschi (inclusi i Baccelli) / 500 g Fresh Peas (in their Pods)
  • 50 g semi di zucca sgusciati / 50 g shelled pumpkin seeds
  • 1 mazzo grande di basilico fresco / 1 large bunch of fresh basil
  • 1 cucchiaio olio evo / 1 Tbsp extra virgin olive oil
  • pepe nero, macinato fresco / black pepper, freshly grounded
  • sale / salt


Procedimento:

1) FETTUCCINE DI KHORASAN E SEMOLA (SENZA UOVA) / FRESH PASTA WITH KHORASAN AND SEMOLINA FLOUR (EGG FREE)

In una ciotola piccola mescolate farina di grano khorasan, semola e sale.
Aggiungete l'acqua poco per volta, mescolando con un cucchiaio per amalgamare.
Quando quasi tutta la farina è idratata cominciate ad impastare, prima nella ciotola, poi sul piano da lavoro leggermente infarinato.
Impastate per 5-10 minuti, o fino a quando l'impasto risulterà liscio, sodo ed elastico.
Avvolgete con pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 1 ora.
{Nel frattempo preparate il brodo con i Baccelli dei Piselli (v. punto 2)}

In a small bowl combine khorasan flour, semolina flour and salt.
Add water and stir with a spoon.
When almost all of the flour is hydrated, knead by hand, first in the bowl then onto a lightly floured work surface.
Knead for 5 to 10 minutes, or until your dough is smooth and elastic.
Wrap with cling film and refrigerate for 1 hour.
{Meanwhile make the stock with Pea Pods (see point 2)}

Stendete una tovaglia pulita su un tavolo: vi poserete le sfoglie di pasta.
Dividete l'impasto in 3 parti, da cui ricaverete 3 sfoglie.
Per tirare le sfoglie abbiamo usato la macchina per la pasta, ma ovviamente si può procedere anche con matterello e olio di gomito! :)
Prendete una porzione di impasto, appiattitela e infarinatela leggermente, quindi passatela nello spessore più ampio della macchinetta.
Ripiegate la sfoglia a metà, infarinatela, e passatela di nuovo nella macchinetta (stesso spessore). Piegate e stendete la sfoglia altre 2-3 volte, o fino a quando l'impasto si presenta perfettamente liscio.
Passate allo spessore inferiore. Stendete la sfoglia, ripiegatela a metà (o in 3 parti se è abbastanza lunga), infarinatela e stendetela di nuovo. Piegate e stendete la sfoglia altre 2-3 volte allo stesso spessore.
Continuate a stendere la sfoglia, un livello di spessore per volta, fino a raggiungere lo spessore desiderato.
Infarinate leggermente le sfoglie su entrambi i lati e posatele delicatamente sulla tovaglia. Lasciatele asciugare per circa 1 ora: in questo modo saranno più facili da tagliare.
{Nel frattempo preparate la crema di Baccelli (v. punto 2)}

Cover a table with a clean tablecloth. This is where you are going to place your Pasta sheets.
Divide the dough into 3 portions to make 3 Pasta sheets.
If you do not have a Pasta machine you can use a rolling pin.
Adjust the machine rollers to setting 1.
Take one portion of dough, flatten and lightly flour it, then roll it trough.
Fold the longest side in half, flour, and roll again (same setting). Repeat the folding and rolling 2-3 more times, or until the dough is  perfectly smooth.
Adjust the machine rollers to setting 2.
Roll the dough, fold in half (or in thirds, if it is long enough) and roll again. Repeat the folding and rolling 2-3 more times.
Keep rolling the dough, one setting at a time, until you reach the desired thickness.
Flour bot sided of the Pasta sheet and gently place it onto the tablecloth.
Let Pasta sheets air-dry for 1 hour.
{Meanwhile puree the Pea pods (see point 2)}

fettuccine di semola e khorasan senza uova/ fresh pasta with khorasan and semolina flour egg free


Usate l'apposito rullo della macchina per ottenere delle Tagliatelle. Se le sfoglie di Pasta sono ben asciutte non sarà necessario infarinarle.
Dividete le Tagliatelle ricavate da ogni sfoglia in 2 parti e arrotolatele per formare dei nidi.
Posate i 6 nidi su un vassoio leggermente infarinato e teneteli da parte fino al momento della cottura.
{Nel frattempo preparate il Pesto di Piselli (v. punto 3)}

Cut Pasta sheets into Tagliatelle by using your Pasta macine attachment. If Pasta Sheets are dry enough, you do not need to flour tem before cutting.
Divide the Tagliatelle cut from each Pasta sheet into 2 groups. Roll each group on itself to form a nest.
Place your 6 Pasta nests onto a lightly floured sheet and set aside.
{Meanwhile make Pea Pesto (see point 3)}


2) COME CUOCERE I BACCELLI DEI PISELLI / HOW TO COOK PEA PODS 

come cuocere i baccelli dei piselli/ how to cook pea pods


Sgusciate i Baccelli dei Piselli.
Lavate e mettete da parte i Piselli (noi ne abbiamo ottenuti 150 g).
Rimuovete le estremità ed i filamenti intermedi dei Baccelli. Lavateli accuratamente.
In una pentola capiente versate i Baccelli, ortaggi e odori a piacere (noi: zucchina, carota, patata e 1/2 cipolla bianca). 
Coprite con 3 litri di acqua, portate a bollore, salate e fate cuocere il brodo a fuoco basso per circa 1 ora.

Shell the Pea Pots.
Rinse Peas (we got about 150 g) and set them aside.
Trim empty Pods, removing both stems and strings, and rinse them.
Transfer empty Pods, plus a few stock-worthy vegetables (we went for zucchini, carrot, potato and half an onion), into a large pot.
Pour in 3 litres of water, bring to boil, add salt and cook over low heat for about 1 hour.

come cuocere i baccelli dei piselli/ how to cook pea pods


Scolate i Baccelli e versateli nella ciotola del mixer.  
Aggiungete qualche cucchiaio di brodo e frullate fino ad ottenere una purea grossolana.
Passate la purea di Baccelli in un colino a maglie strette, pressandolo con il dorso di un cucchiaio in modo da estrarne il succo e la polpa. Scartate la parte fibrosa dei Baccelli.
Otterrete circa un bicchiere di Crema di Baccelli.
{Un consiglio: filtrate il resto del brodo vegetale, fatelo raffreddare e conservatelo in frigorifero (2-3 giorni) o in freezer (qualche mese). E' un'ottima base per minestre e risotti. Noi, ad esempio, lo abbiamo usato per preparare un delizioso risotto agli asparagi}

Drain the Pods and transfer into the bowl of your blender. 
Add a few tablespoon of stock and pulse until the Pods are roughly pureed.
Put the pureed Pods into a fine-mesh strainer, a few Tbsp at a time, and press with the back of a tablespoon to strain out the liquids and pulp. Discard the solids.
You will get about 1 cup of Pureed Pods.
{Tip: strain the remaining stock, let it cool down and store in the refrigerator (up to 3 days) or in the freezer (a few months). It adds a lot of flavour to soups and risotto. In fact, we used it to make a delicious asparagus risotto.}

3) PESTO DI PISELLI / RAW PEA PESTO

Versate Piselli crudi, semi di zucca, foglie di basilico e olio nella ciotola del vostro mixer.
Aggiungete un pizzico di sale grosso, pepe nero a piacere e qualche cucchiaio di Crema di Baccelli (v. punto 2).
Alternate 5 secondi di mixing e 5 secondi di riposo, in modo da non ossidare il basilico.
Di tanto in tanto ripulite i bordi della ciotola con un cucchiaio, in modo che il Pesto che vi si deposita venga amalgamato.
Smettete di frullare quando il Pesto di Piselli avrà raggiunto una consistenza rustica e grossolana.

Pour raw Peas, pumpkin seeds, basil leaves and olive oil into the bowl of your blender.
Add a small pinch of coarse salt, black pepper and a few tablespoons of pureed Pods (see point 2).
Alternate 5 seconds of pulsing and 5 seconds of resting, to keep basil from oxidizing.
Stop blending when your Pea Pesto has a coarse, rustic consistency.

tagliatelle con pesto di piselli crudi/ pasta with raw pea pesto


Cuocete le Tagliatelle in abbondante acqua salata. Il tempo di cottura varia a seconda dello spessore della Pasta (2-4 minuti).
Scolate le Tagliatelle al dente, versatele in una capiente ciotola di vetro e conditele con la Crema di Baccelli ed il Pesto di Piselli.

Cook Fresh Pasta into a large pot of boiling salted water. Cooking time goes from 2 to 4 minutes, depending on the thickness of your Pasta sheets.
Drain Pasta and transfer into a large glass bowl. Add in pureed Pods and Pea Pesto and toss until the sauce has spread throughout.


tagliatelle con pesto di piselli crudi/ pasta with raw pea pesto

tagliatelle con pesto di piselli crudi/ pasta with raw pea pesto


Con questa ricetta partecipiamo al Contest di Petrusina - Aspettando l'estate


8 commenti:

  1. Mi piace tantissimo la "politica" del riciclo e l'aspetto rustico di questa pasta (x non parlare del sapore che deve essere sublime)..non posso che ringraziarvi x aver partecipato proprio con questa prelibata ricetta al contest di Petrusina :-)

    RispondiElimina
  2. questa pasta è meravigliosa, io ho un debole per le tagliatelle home made e il condimento è altrettanto invitante, così cremoso e avvolgente! i piselli freschi mangiati crudi mi ricordano le mie estati da bambina, mio nonno li coltivava e io e mia cugina facevamo merenda con i pisellini appena colti e sgusciati! e questo piatto ha lo stesso sapore genuino di quello che assaporavamo allora! complimentissimi e buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tizi e grazie mille per i complimenti :)
      Sapere che associ la nostra ricetta ad un ricordo tanto unico e prezioso è semplicemente un onore <3

      Elimina
  3. Ma che piacevole scoperta il vostro blog! Le ricette fanno venire voglia di mettersi subito ai fornelli e poi, complimenti per le foto, fanno davvero venire l'acquolina in bocca! :) Da oggi avete una seguace in più! :)
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te e benvenuta! Il piacere è tutto nostro :)

      Elimina
  4. MA stupenda questa ricetta! Belle le foto, bello tutto e poi sì...mi hai fatto sorridere con la storia della cucina vintage di tua nonna...anche la mia...ne aveva una fantastica!! :-)
    Buon lunedì!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irene! grazie di cuore! La cucina della nonna è sempre una fonte d'ispirazione ;) un bacio e a presto <3

      Elimina