martedì 18 novembre 2014

M.M.M.Muesli


Mele, Miele, Mandorle e fiocchi d'avena: pochi, semplici ingredienti di stagione per una colazione sana e golosa.
In realtà più che un Muesli è una Granola (i fiocchi d'avena sono tostati), ma con tutte queste "M" suona meglio così!!! :)

Ingredienti (per circa 7 porzioni):

  • 250 g di fiocchi d'avena
  • 450 g di polpa di mele (2 mele grandi sbucciate e private del torsolo)
  • 50 g di mandorle a lamelle
  • 40 g di miele millefiori 
  • 1/4 cucchiaino di cannella in polvere (facoltativo)
  • 1 mela intera
N.B. Noi abbiamo usato mele fujii, ma qualunque altro tipo si presta per questa ricetta, purché siano ben mature. Abbiamo infatti utilizzato questo frutto per amalgamare e dolcificare gli altri ingredienti: questo ci ha permesso di ridurre drasticamente la quantità di miele, ottenendo una Granola leggera, profumata e (paradossalmente) ancora più buona!



Procedimento:
Cominciamo dall'ultimo ingrediente: la mela intera. Tagliatela in 4 spicchi, togliete il torsolo, ma non la buccia e ricavatene delle fettine molto sottili (2 mm di spessore). Disponete le fettine, senza sovrapporle, su una teglia coperta con carta da forno e cuocetele a 180° (forno ventilato preriscaldato) per circa 30 minuti (tenetele d'occhio perché bruciano in un secondo).
Una volta fredde diventeranno delle chips supercroccanti: ehi non mangiatele tutte perché alla fine andranno unite alla Granola!


In una ciotola unite fiocchi d'avena, mandorle, polpa delle mele grattugiata finemente, miele e, se volete, un pizzico di cannella.
Amalgamate per bene e disponete il composto su una teglia coperta con carta da forno, in modo da formare uno strato sottile.
Cuocete per 1 ora a 180° (forno ventilato preriscaldato), mescolando il composto ogni 15 minuti, in modo che si colorisca uniformemente. Nel frattempo godetevi il profumo di mele che invade la cucina ;)
Non preoccupatevi se a fine cottura vi sembrerà morbido: raffreddandosi diventerà croccante.


Una volta freddo sarà un unico blocco di cereali: sgranatelo con le mani, aggiungete le chips di mela e conservatelo in un contenitore a chiusura ermetica.

E' facilissimo da preparare, buono, sano, profumato...è diventato la nostra colazione abituale, ma non ci dispiace neanche come snack!
Noi lo mangiamo con l'aggiunta di frutta fresca (Mele e Melograno, giusto per restare in tema!), tuffato nel latte (caldo o freddo, bianco o con il caffè) o nello yogurt...













































Con questa ricetta partecipiamo al contest "Un anno di colazioni: la Colazione Internazionale" di Letizia in Cucina in collaborazione con FIMOra:

2 commenti:

  1. Che meraviglia! E le chips di mele sono mesi che vorrei provarle e ancora non mi sono decisa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) Con le chips stai attenta: creano dipendenza!!! XD

      Elimina