mercoledì 3 settembre 2014

Panini al Telefono


Il pane nasconde un cuore caldo e filante di pomodoro e mozzarella...

Ingredienti (per 12 Panini al Telefono):
Per il pane:

  • 300 g di farina 0
  • 200 g di farina manitoba
  • 12,5 g di lievito di birra fresco
  • 175 g di acqua tiepida
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di sale
Per il ripieno:
  • 250 g di mozzarella 
  • 300 g di pomodori rossi da sugo
  • origano essiccato
  • olio evo
  • sale
Per la bollitura:
  • Acqua 
  • 1/2 cucchiaio di miele
Per pennellare:
  • 1 uovo + 1 cucchiaio di latte
  • 1 pizzico di sale e 1 pizzico di origano essiccato (tolgono l'odore dell'uovo)

Procedimento:
Sciogliete il lievito di birra in un bicchiere con acqua (prelevata dal totale) e 1 cucchiaino di miele: lasciate agire per 10 minuti.
Nel frattempo setacciate le 2 farine in una ciotola, aggiungete il lievito ormai attivo e cominciate ad impastare aggiungendo poco per volta la restante parte di acqua.
Per ultimo unite il sale, quindi continuate ad impastare (almeno 15-20 minuti) fino ad ottenere un panetto liscio, sodo ed elastico.
Coprite con della pellicola trasparente e fate lievitare a temperatura ambiente fino a che il panetto è più che raddoppiato (circa 2-3 ore).

Preparate il ripieno: pelate i pomodori e tagliateli a piccoli tocchetti, quindi conditeli con sale, un filo d'olio e origano.
Tagliate anche la mozzarella a dadini, o meglio ancora strappatela con le mani in modo da avere dei fiocchi piccoli e irregolari.

Terminata la lievitazione, sgonfiate l'impasto e dividetelo in 12 pezzi da circa 65 g l'uno.
Ora si procede con la formatura dei panini: prima eseguite queste pieghe per assicurarvi che in cottura i Panini abbiano un maggior sviluppo in verticale:

1. Stendete ciascun pezzo dandogli una forma rettangolare
2. Arrotolate dal lato corto
3. Tirate ancora l'impasto per dargli una forma più allungata
4. Arrotolate di nuovo dal lato corto (rivolgete il segno della piega precedente verso l'alto in modo che non sia visibile sulla superficie del Panini).


E' il momento di riempire  i Panini: ricordate di non prelevare il succo dei pomodori e il liquido della mozzarella, altrimenti sarà difficile sigillare l'impasto.
Infarinate leggermente il piano da lavoro, poggiatevi sopra uno dei pezzi precedentemente lavorati (rivolgendo verso l'alto il segno dell'ultima piega) e premete con le dita in modo da appiattirlo e dargli una forma circolare.
Mettete un cucchiaio scarso di ripieno al centro e chiudete portando le estremità del cerchio verso il centro e pizzicandole per sigillare l'impasto.
Lasciate riposare i panini così formati per 20-30 minuti prima di procedere con la cottura (l'importante è che la parte con il segno della chiusura poggi sul piano da lavoro).

La cottura prevede 2 fasi, proprio come i Bagels: bollitura + cottura in forno.
La bollitura serve a mantenere la forma dei panini e, inoltre, conferisce alla mollica del pane una consistenza soffice e al tempo stesso "gommosa" (tipica dei Bagels), ideale per accogliere e sostenere il ripieno.
Quindi: portate ad ebollizione una pentola d'acqua in cui avrete sciolto 1/2 cucchiaio di miele.
Immergete i Panini nell'acqua bollente (massimo 2 alla volta) facendoli cuocere 30 secondi per lato.
Scolateli e disponeteli su delle teglie foderate con carta da forno, ben distanziati tra loro.
Ed eccoli, i nostri Panini appena "scolati":

Ora sono bruttini, ma con la cottura in forno
la superficie tornerà ad essere liscia!

Pennellate con il composto formato da uovo, latte, sale e origano e infornate a 200° (forno ventilato, preriscaldato) per circa 25 minuti, o comunque fino a doratura.

Fateli stiepidire appena su una gratella, ma senza lasciare che si raffreddino troppo, perché il bello di questi Panini al Telefono è che una volta tagliati a metà...filano! :)

































Con questa ricetta partecipiamo al contest "Il compleanno dei bambini":










Questo pane è per la raccolta n. #21 di Panissimo ideata da Sandra, di Sono io Sandra e da Barbara di   Bread & Companatico    che per settembre trovate da Sandra :



5 commenti:

  1. sono davvero invitanti Benny! :)

    RispondiElimina
  2. Grazie ragazze!!! Siamo contentissime che vi siano piaciuti :)))

    RispondiElimina
  3. che ragazze che siete! stupendi panini!!!! io adoro i cuori filanti
    Sandra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandra, detto da te è davvero un onore!!! Comunque se passi da queste parti vieni a trovarci davvero :)))

      Elimina