domenica 15 giugno 2014

Arrosto della domenica


Ingredienti (per 3 persone):
  • 600 g di carne di vitello (fate legare con la rete dal macellaio il taglio che preferite)
  • 5 carote
  • 1/2 cipolla rossa
  • 1 gambo di sedano
  • rosmarino fresco (tanto!)
  • vino bianco
  • 600 ml di brodo vegetale
  • olio evo
  • sale

Procedimento:
Incastrate nella rete dell'arrosto 3-4 rametti di rosmarino, ponetelo in pentola con i bordi alti e unite un paio di giri di olio: fate rosolare la carne a fuoco medio-alto da tutti i lati, in modo da sigillarla e mantenere all'interno quei liquidi che assicureranno una carne morbida a cottura ultimata.
Sfumate la carne con un bicchiere di vino, che farete evaporare completamente tenendo la fiamma alta.

Togliete l'arrosto dalla pentola (attenzione a NON bucare l'arrosto durante quest'operazione), e mettete nel liquido di cottura della carne carote, sedano e cipolla (tritati al coltello), quindi aggiungete 1 bicchiere di acqua e fate stufare.
A questo punto rimettete l'arrosto nella pentola (sempre facendo attenzione a non bucare la carne), fate insaporire un minuto insieme al fondo, poi coprite con il brodo vegetale caldo.
Fate cuocere per circa 1 ora a fiamma bassa.
A cottura ultimata (potete controllare inserendo uno stecchino nell'arrosto: se il liquido che fuoriesce è trasparente e non rosato, la carne è pronta), togliete l'arrosto e fatelo raffreddare.

Per la salsa di accompagnamento: frullate il fondo di cottura dell'arrosto con un mixer a immersione. Se volete ottenere una salsa più densa unite in un bicchiere 1 cucchiaio di farina a 1/2 cucchiaio di olio in modo da ottenere un composto cremoso e senza grumi, quindi unitelo al fondo di cottura della salsa (che avrete messo a scaldare), mescolando affinché non si formino grumi. Quando la salsa avrà raggiunto il grado di densità che desiderate spegnete il fuoco e servitela sulle fette di arrosto (che invece saranno a temperatura ambiente).
Semplicemente delizioso.



Lascia un Commento / Leave a Comment