sabato 19 aprile 2014

Spaghetti con le vongole


Ingredienti (per 2 persone):
  • 500 g di vongole veraci
  • 250 g di spaghetti n°5
  • prezzemolo fresco
  • olio evo
  • sale


Procedimento:
Mettete le vongole in acqua fredda salata per almeno 7 ore, poi risciacquatele accuratamente e mettetele in una padella.
Ora potete procedere in due modi: se non dovete cucinarle subito (noi ad esempio le abbiamo preparate per il giorno dopo) fatele cuocere per qualche minuto in padella (non dovete aggiungere nulla, neanche l'olio) finché si aprono tutte, poi mettetele in un contenitore con il loro sughetto e lasciatele in frigo (non più di 12 ore, ma potete conservarle anche in freezer più a lungo).
Se invece volete usarle subito saltate questo passo e procedete direttamente con lo step 2: mettetele in padella con un giro d'olio per farle aprire, o solo per scaldarle nel caso in cui le abbiate lasciate pronte.
Nel frattempo cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, ma lasciateli solo per metà tempo di cottura. Aggiungete 2-3 mestoli di acqua di cottura della pasta nel sugo delle vongole, scolate gli spaghetti e fate terminare la cottura nel loro condimento (un consiglio: tenete da parte un po' di acqua di cottura della pasta, da aggiungere nel caso in cui il sugo si asciughi prima che la cottura degli spaghetti sia terminata).
Impiattate decorando con il prezzemolo tritato.




























PS lasciate pronto un pezzetto di pane per la scarpetta finale!

2 commenti:

  1. Continuo a vedere dei primi uno più bello dell'altro!!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie!!! La pasta è il nostro peccato di gola ;)

    RispondiElimina