domenica 6 aprile 2014

Maltagliati alla boscaiola


Ingredienti (per 4 persone):
Per la pasta:
  • 500 g di farina di grano duro (più quella per il piano da lavoro)
  • 300 ml di acqua tiepida
  • un pizzico di sale
Per il condimento:
  • 100 g di pancetta
  • 200 g di funghi champignon
  • 300 g di piselli surgelati
  • 3 pomodori rossi grandi
  • olio evo
  • basilico
  • sale
  • pepe


Procedimento:
Cominciamo dalla pasta: mettete la farina in una ciotola, aggiungete un pizzico di sale e aggiungete l'acqua a poco a poco mentre impastate, fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Fatelo riposare almeno mezzora prima di stenderlo.


Dividete il panetto in tre parti e da ciascuna ricavate una sfoglia di circa 1 mm di spessore, stendendo la pasta con il matterello su un piano infarinato. Mentre tirale la sfoglia ricordatevi di infarinare entrambe le sue superfici più volte per evitare che si incolli al piano da lavoro.


Con un coltello tagliate la sfoglia in modo da ottenere dei rombi irregolari.


Mettete i maltagliati in un vassoio infarinato e, tra uno strati pasta e l'altro, aggiungete altra farina, sempre per evitare che si incollino.





Mentre la pasta si asciuga preparate il condimento: in una padella antiaderente fate cuocere per 10 minuti i piselli con olio, sale e un bicchiere d'acqua. Aggiungete poi i funghi, la pancetta e i pomodori, tutto tagliato a tocchetti e aggiustate di sale.


Nel frattempo, cuocete i maltagliati in abbondante acqua salata (anche qui mettete un filo d'olio per non far incollare la pasta), scolateli appena salgono a galla e risaltateli nel condimento, aggiungendo 1/2 mestolo di acqua di cottura della pasta e un filo d'olio. Impiattate e decorate con pepe e basilico.
Indescrivibilmente buoni!!!





Lascia un Commento / Leave a Comment