domenica 9 marzo 2014

Gnocchetti allo zafferano con funghi, pachino e pesto fresco di rucola

 

Ingredienti (dosi per 2 persone):
Per gli gnocchetti:
  • 250 ml di acqua
  • 300 g di farina di grano tenero tipo 0 (più quella per il piano da lavoro)
  • 1 bustina di zafferano (3 g)


Per il condimento:
  • 9 pomodori pachino
  • 100 g di funghi champignon
  • un mazzetto di rucola (circa 30 g)
  • sale
  • olio evo
Procedimento:
In una pentola portate ad ebollizione l'acqua in cui avete precedentemente fatto sciogliere lo zafferano, quindi unite la farina e mescolate. 


Disponete l'impasto su un piano infarinato e lavoratelo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
  


Ricavate dall'impasto dei cordoncini del diametro di 1 cm ca. che taglierete per ottenere gli gnocchetti.
 

Lasciateli riposare su un vassoio, anche questo abbondantemente infarinato per evitare che si incollino tra loro.



In una padella scaldate l'olio e saltate i funghi con i pomodori tagliati in 4, sale q.b.
In un mixer frullate la rucola (lasciatene un po' per decorare il piatto) con un filo d'olio e un po' d'acqua di cottura degli gnocchetti, che avrete messo a cuocere in abbondante acqua salata. Scolate gli gnocchetti non appena salgono a galla e risaltateli nel sugo di pomodori e funghi aggiungendo mezzo mestolo di acqua di cottura. Infine aggiungete il pesto di rucola e terminate la cottura in padella.
Ora impiattate, decorate con qualche foglia di rucola e... bon appetit!
 

 

















1 commento:

  1. Ciao, avrei una domanda sulla quantità dello zafferano. È giusta la quantità indicata nella ricetta (3g)? Perché io trovo solo bustine da 0,1 g, per fare 3g mi ci vorrebbe lo zafferano si tutto il supermercato. Grazie

    RispondiElimina